Come farsi pagare da tiktok

Bentornato giovane padawan, so che sei giunto qui spinto dalla malsana idea di arricchirti con il fondo tiktok.
Beh, che tu ci creda o no, tanto malsana non è.

Prima di arrivare a questo però, è necessario che tu sappia cos’è questo fondo, come accederci e in che modo tiktok ti paga.

Questo fondo è nato lo scorso settembre, quando il fondatore della piattaforma ha deciso di stanziare circa 200 milioncini destinati ai vari creators.
Un’ottima idea per incentivare la creazione di contenuti e invogliare sempre più utenti ad iscriversi al social, non credi?
Sì che lo credi, altrimenti ora non saresti qui.

Come accedere al fondo?

Bene, vediamo i due requisiti di cui hai bisogno per accedere al fondo.

Come prima cosa, c’è bisogno che tu raggiunga la soglia dei 10 mila followers.
E ti possiamo assicurare che è molto semplice, soprattutto se acquisti il nostro corso.
Altro requisito chiave, che però riguarda la riscossione del denaro, è avere la maggiore età.
Già, Charli D’amelio non sta prendendo neanche una lira. *risata malefica*

Ma passiamo al succo della questione e vediamo come e quando tiktok ti paga.
Innanzitutto, al raggiungimento dei 10 mila followers e all’accesso al fondo, tra i tuoi menù comparirà la voce “creator”. In quest’aria troverai due voci: “analitica” che ti mostrerà tutte le statistiche del tuo profilo e “fondo tiktok per creator” dove troverai una dashboard con il totale dei tuoi guadagni e la cronologia dei pagamenti.

quanto paga tiktok?

Per i pagamenti ebbene che tu sappia che tiktok non ha delle tariffe fisse, e quindi l’entità dei pagamenti sarà sì legata ai risultati in termini di views macinate dai tuoi video, ma comunque molto relativa.

Considerando che tu pubblichi con costanza e quindi tutti i giorni, la piattaforma aggiorna la tua dashboard quotidianamente, caricando il pagamento relativo al video che hai pubblicato due giorni prima.

Esempio: pubblichi un video il 5 dicembre, il pagamento relativo a quel video pubblicato quel giorno lo vedrai nella cronologia dei pagamenti il 7 dicembre con la data del giorno di pubblicazione del contenuto.
Sembra contorto perché effettivamente è contorto. 

Per quanto riguarda la riscossione del denaro, puoi ritirare i tuoi guadagni ogni 30 giorni, come uno stipendio.
Ti basta collegare un conto paypal o un iban di qualche conto corrente che hai in Costa Rica.

Attenzione però, la soglia minima da raggiungere per poter riscuotere è di 50€, che chiaramente potrai raggiungere con molta facilità acquistando, sempre e comunque, il nostro corso.

Apri gli occhi e la mente giovane padawan, la strada verso la luce, davanti a te aprendo si sta 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.